MADRID – PALACIO REAL (ES)

La residenza ufficiale del Re di Spagna – veduta da Calle de Bailén (Plaza de Oriente)

MADRID – PALACIO REAL (ES)

La residenza ufficiale del Re di Spagna

 

 

Il Palazzo Reale di Madrid (Palacio Real de Madrid, in spagnolo), è la residenza ufficiale dei re spagnoli.

Si trova a Madrid, Spagna, e fu costruito nello stesso luogo dove si trovava un altro palazzo, chiamato Alcázar, distrutto nel secolo XVIII da un incendio.

La ricostruzione risale al 1735 ed è durata 26 anni, quando il re di Spagna Filippo V affidò il progetto a Filippo Juvara che, morto l’anno successivo, venne portato a termine, con numerose modifiche, dal suo assistente Giovanni Battista Sacchetti.

Il Palazzo Reale di Madrid è ancora oggi la residenza ufficiale del re di Spagna, nel quale si tengono tutte le manifestazioni ufficiali e le cerimonie di Stato. Il re ha la sua residenza privata in un palazzo più modesto, il Palazzo della Zarzuela.

L’edificio, costituito da 3418 stanze che insistono su un’area di 135.000 m², è “il palazzo funzionante più grande d’Europa” e il più grande palazzo reale di tutta l’Europa occidentale.[1] È amministrato dal Patrimonio Nazionale di Spagna.

https://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_reale_di_Madrid